archivio

Archivi tag: cristina savelli

necessario, per altro, delle nostre attività.ImmaginaTango-copia

Iniziamo, in ordine cronologico, dall’importante serata del 3 luglio 2015, a Tortona. In occasione della presentazione al Museo del Divisionismo Pinacoteca Fondazione C.R. Tortona di due opere di Cominetti, ‘Tango‘ e ‘Maxixe‘, è stata proiettata la prima parte di un filmato antologico, curato da Cristina Savelli, che raccoglieva le immagini che il cinema ha proposto del Tango dal 1912 agli anni più recenti.

La ricerca video completa è stata presentata il 24 luglio, in collaborazione con Il Circolo del Cinema di Tortona, al D Caffè Cultura e Territorio. Un’ora e mezzo, con più di 70 estratti: un viaggio fra le “immagini attraversate dal Tango e il Tango attraverso le immagini”.

Da Max, professeur de tango, 1912 di Max Linder, con Max Linder a The Four Horsemen of the Apocalypse, 1921 di Rex Ingram, con Rodolfo Valentino passando da Sangue bleu, 1914 di Nino Oxilia, con Francesca Bertini, proseguendo con alcuni classici del cinema e gli imprescindibili The Tango Lesson, 1997 di Sally Porter e Tango, 1998 di Carlos Saura fino a giungere ad una contemporaneità che ha riletto ed inserito il Tango anche in spot pubblicitari, videoclip, ecc.

header_fb_ConvegnoFIC

A settembre (dal 25 al 27, Bergamo) si è svolta la terza parte del convegno di studi A SPASSO TRA DIVI E DIVINE (1990-oggi) organizzato dalla FIC – Federazione Italiana Cineforum, in collaborazione con Università di Torino – DAMS – Centro Ricerche Attore e Divismo (CRAD), Università di Pavia – Dipartimento Studi Umanistici Sezione Spettacolo, Università degli Studi di Bergamo, Laboratorio 80, Lab 80 film.

Francesca Brignoli ha presentato il suo intervento “Percorsi accidentati. Mickey Rourke” (con antologia-sequenze di Filippo Ticozzi), nell’ambito di un programma ricco, davvero straordinario come ricchezza e varietà di attori e attrici studiati e per il calibro degli interventi.

 

12088370_1713721432193692_7984721954757218162_n

Francesca Brignoli e Cristina Savelli si sono incontrate a Tortona in occasione del Convegno “Io, Orson Welles” – Suoni, imprevisti, pensieri, visioni, parole per il centenario di un … gigantesco autore-attore. Nella serata di venerdì 23 ottobre, che anticipava il convegno vero e proprio, insieme a Nicola Santagostino, hanno presentato il film antologico su Welles “regista di lungometraggi conclusi”: “Da Marte ai Motion Pictures”.

Il convegno organizzato e promosso dal Circolo del Cinema di Tortona, Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, FIC – Federazione Italiana Cineforum e Tortona360, ha visto la partecipazione di alcuni tra i maggiori esperti italiani dell’opera cinematografica e teatrale di Welles (guardare il programma… )

Inoltre, Francesca Brignoli sarà a FAScinA – Forum Annuale delle Studiose di Cinema e Audiovisivi, che si svolge a Sassari dal 5 al 7 novembre. Il programma completo del Forum è visibile qui. Il suo intervento sarà su “Uomini nel cinema di Liliana Cavani. Strategie di libertà”

Infine, si è concluso il lavoro di documentazione video che ha visto Cristina Savelli seguire per diversi mesi un progetto promosso dall’Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana, Ufficio V, Ambito territoriale della provincia di Firenze e da il servizio Educazione alla Salute della ASL di Firenze, nell’anno scolastico 2014/15.

Il progetto DIARI DI SCUOLA, giunto al suo secondo anno, è un progetto basato su ‘Life Skills Education in School‘ (Organizzazione Mondiale della Sanità, 1993), a cui hanno aderito sette Istituti Comprensivi di Firenze e della provincia. Il film, che racconta come sia nato il progetto, cosa siano le “Life Skills” e come possono essere materia di insegnamento nelle discipline scolastiche, si sofferma sul lavoro svolto nelle classi con i bimbi e i ragazzi e si avvale del contributo delle promotrici, organizzatrici (e entusiaste sostenitrici) di questo approccio educativo: Stefania Polvani, Direttore Educazione alla Salute della ASL 10 di Firenze e Cristina Benvenuti, docente incaricata Supporto dell’Autonomia scolastica Ufficio scolastico Regionale Toscana, a cui si è aggiunto Carlo Testi, già Dirigente scolastico all’Istituto Comprensivo Gandhi di Firenze, quale esperto e “amico critico” nella Ricerca-Azione.

Il film (2015, 50’03”) è stato proiettato il 13 ottobre nella Sala Bianca dell’Educandato S.S. Annunziata, Piazzale Poggio Imperiale 1 (Firenze) e sarà presto on line.

Con la pubblicazione del teaser, si vuole ringraziare il compositore della musica originale, Marcel Ortega i Martí, e Azzurra Steri che ha eseguito le musiche.

 

un ringraziamento speciale alle insegnanti che hanno dato la loro disponibilità ad essere seguite da una videocamera durante il loro lavoro

*****

Approfittando dell’uscita del nuovo di Libro di Francesca Brignoli e Nuccio Lodato “Marilyn Monroe. Inganni”, Il Circolo del Cinema di Tortona, in collaborazione con la Libreria Namasté e l’Associazione Paolo Perduca, ha predisposto tre incontri su Marilyn Monroe.

MM_AWLa prima serata dedicata alle IMMAGINI si terrà martedì 21 ottobre 2014 alle ore 21 presso il Megaplex Stardust (ingresso libero). Introdurrà l’incontro con Francesca Brignoli Roberto Santagostino
Il secondo appuntamento dedicato alle PAROLE sarà sabato 25 ottobre ore 18 presso la libreria Namasté coordinato da Nicola Santagostino con Francesca Brignoli e Nuccio Lodato.
L’ultimo incontro dedicato alla MUSICA si terrà lunedì 3 novembre alle ore 21 presso le Music Island di Strada Ribrocca 2A di Tortona presentato da Angelo Barco con Francesca Brignoli e Nuccio Lodato.
Per le occasioni sarà proiettato il montaggio antologico di Cristina Savelli con sequenze tratte da alcuni fra i principali film realizzati da Marylin Monroe (in lingua originale).

Estrapoliamo dal n° 21 dei Diari di Cineclub, la relazione finale della FIC – Federazione Italiana Cineforum sul Convegno appena svolto a Bergamo. Una sintesi delle tre giornate e degli interventi che si sono succeduti, fra i quali quello di Francesca Brignoli su Jeanne Moreau, al quale è seguita la proiezione dell’antologia visiva sull’attrice curata da Cristina Savelli.

L’intero numero del periodico può essere scaricato qui.

 
diaricineclub_021-30

 

diaricineclub_021-31

img_home

‘Portraits of Literary Translators’ was the topic chosen by CEATL for the 2014 international video contest ‘Spot the Translator’, now in its third year. The contest invites artists to help make translators more visible by creating sparky and clever short films highlighting the existence and importance of literary translators, the challenges they face and their role in literature. As in previous editions, the €1,000 prize will be awarded on International Translation Day, the 30th of September 2014. This year, the seven videos entered in the contest appeared on the Spot the translator’ event page in Facebook, where people could vote for the video that they ‘liked’ the most.

The videos presented give different visions or ‘portraits’ of literary translators. Some are dedicated to a particular translator’s career or based on interviews with several translators, some get into the translator’s mind, and some opt for the use of witty and expressive cartoons. They all try to bring translators closer to the reading public by highlighting certain parts of their working and creative processes.

However, there is one which, according to the jury, best communicates what being a literary translator really means — Words Travel Worlds by Cristina Savelli and Alessandra Maldina. This film not only sums up the translator’s task, but also emphasizes its range, in that the words translated are “travelling words”. And, curiously enough, most of the words that appear on the video are not pronounced, but felt and read.

Words Travel Worlds is a condensed road-movie about translators and their link to people everywhere.

CEATL commends the high quality of videos entered in the contest and would like to thank everyone for their participation in helping make translators visible.

 

words-travel-worlds

Words Travel Worlds (3′), ITA, 2014

di/by: Alessandra Maldina & Cristina Savelli
soggetto/script: Alessandra Maldina

slogan/catchphrase: Anna Rusconi & Wendell Ricketts
riprese/shooting: Cristina Savelli
montaggio/editing: Cristina Savelli

con/with: Anna Rusconi (traduttore/translator)

musica/music:
MAZISI OKEITA DEMBELEK
(parole/lyrics: BERNARDO ATXAGA – musica/music: JAVIER MUGURUZA – arr./arr.: F. FORGES/P. GALLUCCI)

Copertina_FBconvegnoSeconda tappa del percorso triennale “A spasso tra divi e divine”, il convegno di studio che la FIC – Federazione Italiana Cineforum organizza anche questo anno a Bergamo, dal 19 al 21 settembre 2014 in concomitanza con il LXII Consiglio Federale, per la serie di incontri “Vedere e studiare cinema”, ormai giunto alla XXV edizione.

Il focus di questo anno è il fenomeno attoriale e divistico nel cinema italiano e internazionale nel periodo compreso tra il 1960 e il 1990.

Una sessione speciale direttamente curata dal Centro Ricerca Attore e Divo (CRAD) del DAMS dell’Università di Torino sarà dedicata alla figura e al lavoro di Marcello Mastroianni, nell’ambito di un più vasto progetto nazionale di studio sul grande attore, che prende le mosse proprio dall’occasione bergamasca.

Una seconda sessione particolare, curata dalla Sezione Spettacolo dell’Università di Pavia, prende in esame le grandi “maschere” del periodo d’oro della commedia all’italiana. La terza sessione inquadra infine alcune figure-chiave dello scenario filmico internazionale di quel trentennio: da Jeanne Moreau a Orson Welles, da Audrey Hepburn a Clint Eastwood a Dirk Bogarde. Antologie visive anche appositamente definite, e proiezioni di film completi, integrano e nutrono i lavori del convegno, come accaduto nella precedente tornata del 2013 dedicata al periodo 1930-’60, e come previsto anche per la prossima edizione 2015, che si occuperà conclusivamente dei decenni intercorsi tra il 1990 e i giorni nostri.

Dal programma, segnaliamo la sessione di venerdì pomeriggio, introdotta e coordinata da Nuccio Lodato, nella quale interverranno Mariagrazia Fanchi, Francesco Pitassio e la nostra Francesca Brignoli, con un intervento su Jeanne Moreau. Un breve montaggio antologico con le principali interpretazioni della attrice francese, editato da Cristina Savelli, anticiperà l’intervento sull’attrice francese.

Programma

Venerdì 19 settembre

ore 15.00
Attori e divi nel cinema internazionale di fine millennio
Tre continuità esemplari: Hepburn, Moreau, Welles
Mariagrazia Fanchi, Francesco Pitassio, Francesca Brignoli; introduce e coordina Nuccio Lodato

ore 18.00
proiezione del film Gli occhi della notte (Wait Until Dark, 1967) di Terence Young, USA, 108’

ore 21.30
proiezione del film Falstaff (Campanadas a medianoche, 1965) di Orson Welles, Francia/Spagna/Svizzera, 113’

Sabato 20 settembre

ore 10.00
Studiare Mastroianni
Marcello e il cinema italiano. L’attore e divo internazionale. Il personaggio e l’immagine di genere. Ricezione e definizione del mito. Lo stile.
Workshop a cura del Centro Ricerche Attore e Divismo (CRAD) – DAMS dell’ Università di Torino
Emiliano Morreale, Mariapaola Pierini, Matteo Pollone, Franco Prono, Gabriele Rigola; introduce e coordina Giulia Carluccio

ore 13.00
Buffet (presso l’atrio dell’Auditorium)

ore 15.00
Maschere e tipi sociali del tragicomico italiano.
Metafisica e visionarietà del cinema di fabbrica. Volonté e il corpo biomeccanico. Il personaggio come stereotipo narrativo: analisi di un caso. La letteratura industriale dal boom economico alla contestazione. Sordi e il crepuscolo della maschera.
Workshop a cura della Sezione Spettacolo – Dipartimento Studi Umanistici dell’ Università di Pavia
Lorenzo Donghi, Luca Piacentini, Giuseppe Polimeni, Deborah Toschi; introduce e coordina Federica Villa

ore 18.00
Proiezione del film Break Up (1965) di Marco Ferreri, Italia/Francia, 85’

ore 20.00
Buffet (presso l’atrio dell’Auditorium)

ore 21.30
Proiezione del film Les amants (id., 1958) di Louis Malle, Francia, 90’

Il programma completo e le schede relative può essere visualizzato qui.

10479554_515833521852214_139119246788852375_n

 

Un piccolo aggiornamento che un po’ ci riguarda: un video, a cui abbiamo collaborato a vario titolo, partecipa al contest del CEATL, European Council of Literary Translators’ Associations:

THE THIRD INTERNATIONAL SPOT THE TRANSLATOR CONTEST FOR VIDEO ARTISTS

Il topic di quest’anno è “Portraits of Literary Translators”.

Protagonista del video è Anna Rusconi, una traduttrice letteraria, a cui va il nostro ringraziamento per la sua disponibilità, creatività e per averci fatto conoscere un po’ meglio la vita il lavoro le strategie i dubbi le ossessioni… ‘and all‘ dei traduttori letterari (o al meno di alcuni).

Ringraziamo gli amici e i traduttori che un po’ da mezza Europa ci hanno aiutato a completare il video. A questi ultimi anche un ringraziamento per il loro misconosciuto lavoro.
Alla fine di settembre è prevista la pubblicazione della versione estesa del video con il debito ringraziamento a tutti, ma proprio tutti: quelli che hanno voluto esserci, in un qualche modo, nel loro modo, e anche a tutti quelli che avrebbero proprio voluto esserci ma o per la pioggia o per il fuso orario non hanno potuto.

Il video, visibile sulla pagina del contest, si intitola Words Travel Worlds e può essere votato con il consueto meccanismo dei ‘like‘.

Sì, lo si può fare.
Thanks.

 

 Qui il link alla pagina Facebook del Contest

 

Un rapido aggiornamento su alcune delle attività che hanno visto l’associazione impegnata in questi ultimi mesi.

a6_iDivi_FR.ai     A settembre, nell’ambito del Convegno di Studi A SPASSO TRA DIVI E DIVINE XXIV STUDIARE CINEMA, svoltosi a Bergamo in occasione del LXI CONSIGLIO FEDERALE della Federazione Italiana Cineforum, Francesca Brignoli è intervenuta su Marilyn Monroe, anticipando alcuni dei nuclei tematici che saranno presenti nel libro di prossima pubblicazione MARILYN MONROE. INGANNI, edito da Le Mani. Nel Convegno sono stati presentati anche i filmati antologici realizzati da Cristina Savelli INGRID BERGMAN. VERTIGINOSE EPIFANIE, 2011 (45’28”) – a cui a fatto seguito il prezioso intervento di Nuccio Lodato – e, in anteprima, MARILYN MONROE. INGANNI 2013 (27’38”).

|| Cineforumweb, 20 settembre 2013, Santi subito? di Nuccio Lodato ||

||  FB  ||

LOcandina Pasolini-page-001

 

 

 

 

 

 

 

 

Francesca Brignoli, in ottobre, è stata invitata al Convegno IL MONDO DI PASOLINI TRA PASSATO E FUTURO (Tortona), intervenedo su La pazzesca razionalità della geometria religiosa.

 

 

 

 

 

 

 

 

Infine, gli aggiornamenti del film documentario realizzato da Cristina Savelli e Cristina Crippa e Chiara Davanzo.

1376536_10152277317609466_1753580563_nSinossi. Un costruttore di mulini, uno scultore che lavora l’acciaio, un macrofotografo psichedelico, uno scavatore del passato; quattro uomini extra-ordinari raccontano la passione che li anima e che si manifesta nella costruzione e nella cura di oggetti insoliti, aprendo le porte allo sguardo dei passanti più curiosi.

  • Regista Cristina Crippa, Chiara Davanzo, Cristina Savelli
  • Titolo originale Big as Life
  • Titolo internazionale Big as Life
  • Paese ITA
  • Anno di produzione 2013
  • Formato HD
  • Produttore Alessandro Pellegrino
  • Sceneggiatura Cristina Crippa, Chiara Davanzo, Cristina Savelli
  • Interpreti Roberto Alfarano, Serafino Arienti, Pietro Camisasca, Graziano Vanzulli
  • Musiche Matita
  • Montaggio Cristina Crippa, Chiara Davanzo, Cristina Savelli
  • Fotografia Cristina Crippa, Chiara Davanzo, Cristina Savelli
  • Sound editor Cristina Crippa, Chiara Davanzo, Cristina Savelli

Il Film è stato presentato al Milano Film Festival (5-15 settembre 2013) e a Other Movie Lugano Film Festival (23-27 ottobre 2013).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: