archivio

Archivi tag: silvia migliorati

 

 

piavoliSegnaliamo con piacere l’intervista a Franco Piavoli di Silvia Migliorati, pubblicata in TRASMIGRAZIONI E TRASFERIMENTI: VICENDE NATURALI E VICENDE UMANE NELLA STORIA DELLE PIANTE, il decimo numero di Altre Modernità/Otras modernidades/Autres modernités/Other modernities, rivista elettronica curata dalla sezione di Studi Culturali della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Milano.

 

Silvia Migliorati, laureata in Storia e Critica del Cinema all’Università di Pavia, ha
pubblicato interventi sulla scrittura cinematografica (“Autografo”, “C&D” etc.) e su
alcuni progetti d’ambito educativo con Franco Angeli. Ha realizzato documentari (per
la RAI, dove è stata programmista regista, per RCS Sansoni, per ZDF etc.), nonché
prodotti istituzionali per la Provincia di Pavia dove lavora dal 1991. Ha affiancato, dal
2000 per più anni accademici, Franco Piavoli all’Università di Brescia nella docenza di
“Istituzioni di Regia”. Come regista realizza autonomamente propri cortometraggi.

INVITO 3 maggioProiezione dei cortometraggi di Silvia Migliorati venerdì 3 maggio alle ore 21, presso la sede di ZEFIROFILM . La serata vedrà la presenza del regista Franco Piavoli, della filosofa Annarosa Buttarelli e del critico cinematografico Silvio Danese.

Le attrici Sonia Grandis, Maddalena Balsamo e Mariella Fabbris che hanno dato voce ai testi in immagine di Silvia Migliorati ne leggeranno alcuni frammenti.

Zefirofilm, via Italia Libera 1, Pozzolengo (Brescia)

Domenica, 2 dicembre alle ore 16 al IL CINEMA DEL CARBONE di Mantova proiezione del documentario Clarisse di Liliana Cavani (2012).

Presentano il film la regista Liliana Cavani, Antonietta Potente (teologa) e Francesca Brignoli (autrice di Liliana Cavani. Ogni possibile viaggio, ed. Le Mani, 2011).

Conduce l’incontro Silvia Migliorati

In collaborazione con Zefiro Film

Il documentario, prodotto dalla regista con Claudia Mori, è stato presentato fuori concorso nelle Proiezioni Speciali della 69ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Da un pezzo avevo una curiosità. Volevo incontrare una comunità di Clarisse per sapere come vivono oggi e che cosa pensano. (…) L’idea era di filmare un incontro fatto di domande — tutte quelle che mi venivano in mente — però senza fare prove o preparazione di alcun genere, per non perdere la freschezza dell’improvvisazione. E così è accaduto davanti a due camere, una per il totale fisso e una che facesse primi piani a quelle che via via decidevano di rispondere. La spontaneità e la libertà dovevano essere la cifra dell’incontro, che mi avrebbe permesso di capire che persone sono e l’eventuale vivezza e ricchezza interiori. Fin dall’inizio io e i sei tecnici collaboratori siamo stati coinvolti con emozione dentro quelle vite avventurose (Liliana Cavani)

IL CINEMA DEL CARBONE via Oberdan 11, Mantova

biglietti: intero 7 euro, ridotto soci cinema carbone 5 euro.

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: